RCM, il Cr Lazio ritrova la vittoria con il Galles

0
634

Pronto riscatto della Rappresentativa Juniores del Lazio, che nel secondo match dell’11.ma edizione del Torneo Giovanile Internazionale “Roma Caput Mundi” batte il Galles 2-1. Per i ragazzi di Marco Ippoliti, dopo lo scivolone nell’esordio contro la Grecia, sono arrivati i primi tre punti che lasciano aperta la porta alla qualificazione alla finale, in programma venerdì mattina a Ostia.

Contro il Galles, il Lazio ha vinto mi rimonta, dopo l’iniziale svantaggio segnato da Williams dopo soli 10 minuti di gioco. Il pareggio lo ha siglato Franceschi nella seconda metà del primo tempo, il gol della vittoria lo ha invece realizzato Koulan al 17’ della ripresa. Per accedere alla finale, il CR Lazio ora dovrà superare, nell’ultima gara in programma giovedì pomeriggio a Paliano, la Romania, che contro la Grecia si è dimostrata un “rullo compressore”. Quattro le reti segnate dai rumeni, che ancora devono subire una rete nel torneo. In questo girone potrebbe verificarsi anche un arrivo a tre squadre a quota sei punti (solo il Galles è già fuori dai giochi), e in questo caso decisiva sarà la classifica avulsa e la differenza reti.

Nel girone B, invece, a decidere la finalista sarà lo scontro diretto di giovedì pomeriggio a Ferentino tra l’Italia Dilettanti e l’Albania, entrambe a quota sei punti dopo i successi ottenuti nelle prime due giornate di gare. L’Italia LND, dopo il successo sull’Inghilterra, ha bissato anche con Malta, grazie alle reti, segnate entrambe nella ripresa, di Biccari che diventa, così, il secondo “doppiettista” del torneo, dopo il greco Katsamaktisis. Vittoria all’inglese anche per l’Albania che trova la via della rete in apertura e chiusura del secondo tempo. Eliminate dal torneo sia l’Inghilterra che Malta, entrambe a quota zero punti in classifica.

Domani, la giornata di riposo del torneo sarà dedicata alle cerimonie ufficiali: la mattina presso il Salone d’Onore del Coni al Foro Italico di Roma, con la presenza delle massime autorità del Comitato Olimpico Nazionale e della Lega Nazionale Dilettanti, oltre alle rappresentanze diplomatiche dei paesi stranieri che prendono parte al torneo. In serata, cena di gala a Fiuggi, con le autorità del Comune che ospita nei propri alberghi tutte le squadre.

La situazione

GIRONE A

  • 1 giornata
    CR LAZIO – GRECIA 1-3
    ROMANIA – GALLES 2-0
  • 2 giornata )
    GALLES – C.R. LAZIO 1-2
    GRECIA – ROMANIA 0-4

Classifica: Romania 6, CR Lazio 3, Galles 0

3 giornata (giovedì 2 marzo)
C.R. LAZIO – ROMANIA (campo P. Tintisona di Paliano)
GALLES – GRECIA (campo M. Tozzi di Colonna)

GIRONE B

  • 1 giornata
    ITALIA LND – INGHILTERRA 2-0
    MALTA – ALBANIA 1-2
  • 2 giornata (martedì 28 febbraio)
    ALBANIA – INGHILTERRA 2-0
    MALTA – ITALIA LND 0-2

Classifica: Italia LND e Albania 6, Malta e Inghilterra 0

3 giornata (giovedì 2 marzo)
ITALIA LND – ALBANIA (campo Comunale di Fermentino)
INGHILTERRA – MALTA (campo G. Fraiegari di Piglio)

I TABELLINI

GALLES – C.R. LAZIO 1-2

GALLES: Jones, Hughes, Royall (36’ st Davies), Thomas, Williams, Saunders (20’ st Rees), Harwood (29’ st Haddon), Keetch, Testino, Sullivan, Colton. A disp. Powell-Roberts, Murray, Snowden, I. Roberts. All. M. Lloyd Williams

CR LAZIO: Buttari (29’ st Florio), Antocchi, Violetta, Falliert, Fatarella, Franceschi (37’ st Renzi), Brizzi, Koulan, La Posta, Maini, Tatueranno. A disse. Florido, Djengue, Mastrodonato, Mastrantonio, Pascucci, Renzi, Stermini. All. Ippoliti

Arbitro: Velocci di Frosinone

Assistenti: Conti di Roma 2 e Librale di Roma 2

Reti:  11’ pt Williams, 27’ pt Franceschi, 17’ st Koulan

Note: ammoniti Ketch, Fatarella e Florio

GRECIA – ROMANIA

GRECIA: Domouktsidis 31’ st Tompoulidis), Vladovitis, Charavatidis, Efraimidis, Iosifidis, Katsamaktisis (5’ st Georgias), Karamells, Prountsis (17’ st Parautoglou), Sfetkos, Markou (29’ st Zafeirou), Tsiaklos (25’ pt Passais). A disp. Passalis, Papadopoulos. All. Tselempis

ROMANIA: Aioani, Harut, Dima, Trusescu (22’ st Podina), Chifu (27’ st Jacob), Chinerais (22’ st Chertes), Singeant, L. Gheorghe (1’ st Lazar), I. Gheorghe, Hamed, Moldoeanu. A disp. Costache, Ganea, Popan. All. Boingiu.

Arbitro: Giudice di Frosinone

Assistenti: Peluso di Frosinone e Manni di Frosinone

Reti: 3’ pt Moldoeanu, 15’ pt Io. Gheorghe, 38’ pt Hamed, 25’ st Sintean

Note: ammoniti Charavitidis e Trusescu.

ALBANIA – INGHILTERRA 2-0

ALBANIA: Jusufi, Arapi, Cela (18’ st Koci), Abara, Sufaj (12’ st Myrteza), Rama, Rada (42’ st Deda), Gashi (1’ st Metolli), Sinani (15’ st Maloku), K. Bushaj, Petri. A disp. Alia, Hysay, Koci. All. Bogdani

INGHILTERRA: Burbridge, Walsh (20’pt Thomas), Meridian (40’ st Baltazar), Block, Ridley, Gooliffe, Arhin, Anderson, Clark, Whayman (5’ st Brodie), Johansen (5’ st Coppola). A disp. Harris, Coppola, Behallu, Powell, Thomas. All. Killpatrick.

Arbitro: Di Giuseppe di Frosinone

Assistenti: Boccafurni di Roma 1 e Arena di Roma 1

Reti: 3’ st Sadik,  40’ st Maloku

Note: ammoniti Arapi. Espulso al 30’ st Goodllife

MALTA – ITALIA LND 0-2

MALTA: Al-Tumi, G. Camilleri (5’ st Fenech), R. Camilleri, Debono, Elouni, Frendo, Ja. Busutill (26’ st Desira), J. French, Z. French, Mifsud (1’st Vella), Spiteri (32’ st Zarb). A disp. Formosa, Jo. Busutill, Formosa, Shaw. All. Attired.

ITALIA LND: Borsetto, Lanzano, De Filippo (19’ st Barinos), Esposito, Ferrara, Delogu (12’ st Tomaselli), Mirante, Marsella (5’ st Lembo), Del Piccolo, Tizi, Biccari. A disse. Conta, Carfagna, De Vita, Barino, Lembo, Tomaselli. All. Statuto

Arbitro: Altobelli di Frosinone

Assistenti: Agrimi di Tivoli e Iacobucci di Ciampino:

Reti: 13’ st e 23’ st Biccari

Note: ammonito R. Camilleri