Eccellenza: gol da record nel girone A, il B arretra di 10 anni

0
393

Trentuno gol Diego Tornatore. Ventiquattro reti Andrea De Vincenzi e ventitrè Niccolò Rocchi. Sono i grandi numeri dei primi tre nella classifica dei marcatori del girone A dell’Eccellenza, che ha fatto registrare anche altri nove calciatori che hanno sforato quota 15 reti. Numeri importanti, che sommati costituiscono un record assoluto per il girone A dell’ccellenza, quello delle reti segnate in una stagione.

Nel corso della regular season 2016-2017, il girone A ha infatti toccato quota 922 reti complessive, quota mai raggiunta prima nel 25 anni di campionato. In precedenza, il limite massimo era stato fissato nel 2013-2014, quando fu toccata quota 908, che costituì la prima volta (e prima di oggi unica) in cui era stata superata quota novecento.

Le novecentoventidue reti segnate nelle 306 gare del girone A (una media quasi perfetta di 3 gol a incontro) costituiscono, curiosamente, più del doppio delle 480 reti tonde, tonde con le quali si chiuse il primo campionato del girone A, quello della stagione 1991-92.

Se la stagione del gol del girone A è stata da record, quella del girone B ha confermato il trend in calo registrato delle ultime stagioni. Dopo l’apice della stagione 2012-2013, quando fu raggiunto il tetto delle 986 reti complessive, si è arrivati, con una discesa progressiva alle 803 reti di quest’anno, che costituisce il nono miglior bottino di sempre, che comunque riporta il dato indietro di un decennio. Per ricercare un dato peggiore, infatti, bisogna tornare alla stagione 2007-2008, quando ancora la quota delle ottocento reti non era stata “sfondata”.

Qui sotto, il riassunto dei gol segnati nelle 26 edizioni dei due gironi dell’Eccellenza.

numeri gol ecnumeri gol ec