Calcio Femminile, una strategia comune per lo sviluppo

0
334
Si è svolta a Forlì sabato scorso, 23 settembre, la riunione dei Responsabili Regionali per il Calcio Femminile. Riunione fortemente voluta dal Delegato Nazionale del Dipartimento Femminile Sandro Morgana. “E’ stato un incontro di particolare importanza”, spiega Alba Leonelli Responsabile Regionale del Calcio Femminile del Lazio. “Un’occasione per uno scambio di idee tra tutti i rappresentanti, che sono stati messi al corrente dei progetti che il Delegato Nazionale Sandro Morgana ha messo in programma per sviluppare e far crescere il calcio femminile su tutto il territorio nazionale”.
Morgana ha ascoltato con molto interesse suggerimenti e idee sottolineando il fatto quale sia il particolare momento per il calcio femminile, al quale si chiede di dimostrare che anche in Italia si vive una fase di crescita, com’è avvenuto in altri paesi, che godono di un numero di iscritte a questa disciplina femminile decisamente superiore ai numeri proposti dall’Italia.
“Sono pertanto state messe in cantiere delle iniziative di condivisione comune tra il Dipartimento e i responsabili regionali”, rivela ancora Alba Leonelli. “Per dar modo a tutti gli addetti ai lavori a livello regionale di lavorare in sinergia e condivisione con il Dipartimento Femminile”.